Correrenelverdeonline | Ambiente e Natura | Antiquariato | Architettura | Arte | Artisti | Aste | Astronomia | Biblioteche | Cinema | Cultura | Economia | Film | Fotografia | Giardinaggio | Libri | Mostre | Musei | Musica | Oroscopo | Papato | Parchi | Salute | Sport | Storia dell'Arte | Teatro | Programmi TV | Previsioni Meteo | Redazione | NEWS |

 

 

Visita i luoghi della cultura e del benessere italiano: Abruzzo | Basilicata | Calabria | Campania | Emilia Romagna | Friuli Venezia Giulia | Lazio | Liguria | Lombardia | Marche | Molise | Piemonte | Puglia | Sardegna | Sicilia | Toscana | Trentino Alto Adige | Umbria | Valle d'Aosta | Veneto | Città del Vaticano | San Marino |

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

160x600_promo

Generici Image Banner 160 x 600


 

 

SARDEGNA

Link Tematici: Scacchi - Terme - Teatri - Musei - Abbazie - Mostre - Antiquariato - Agriturismi - Campeggi - Maneggi - Atletica - Canottaggio - Tavola - Vini

La Sardegna è un isola italiana ed una regione autonoma già dal 1948; si trova al centro del Mar Mediterraneo.

Crocevia per lunghi secoli di culture provenienti da luoghi lontani e diversi, l’isola conserva ancora testimonianze della misteriosa civiltà nuragica; le torri nuragiche custodiscono i segreti di una civiltà che per lungo tempo ha convissuto con Fenici, Cartaginesi e Romani. L’isola gode di un ambiente unico ed incontaminato, caratterizzato da spiagge bianchissime ed acque cristalline, ampie foreste e paesaggi in cui l’asprezza del territorio si sposa con la bellezza della natura. La Sardegna si estende per oltre 24.000 km²; ha una popolazione di oltre 1.660.000 abitanti, che custodiscono gelosamente tradizioni, cultura e lingua sarda (insieme all’italiano, è lingua ufficiale dal 1997).

Province: Cagliari, Carbonia-Iglesias, Medio Campidano, Nuoro, Ogliastra, Olbia-Tempio, Oristano, Sassari.

Ambiente e territorio: l’isola misura 270 km in lunghezza e 143 in larghezza. Il territorio è prevalentemente montuoso e collinare; dal Massiccio del Gennargentu (Punta La Marmora è il monte più alto) si scende lungo le gli altopiani giare e tacchi, sino ad arrivare alla piana di Capidano e a quella di Nurra.

Le coste alte e rocciose si aprono in ampi golfi (Golfo di Orosei, Golfo dell’Asinara, etc.); a sud e ad ovest si trovano litorali bassi e sabbiosi. La Sardegna è circondata da numerose isole, tra le quali si ricordano l’Arcipelago della Maddalena, l’Asinara e Tavolara.

La Sardegna mantiene ancora oggi la divisione in sub-regioni che derivano dalle antiche curatorie; tra le più conosciute si ricordano la Barbagia, la Gallura, la Marmilla e l’Anglona.

Fiumi principali: Flumendosa, Tirso, Coghinas.

Laghi e stagni: lago di Baratz, lago Omodeo (il più vasto lago artificiale italiano), lago di Coghinas, lago di Gusana, laguna di Santa Caterina, stagni di Sarrabus.

Clima: mediterraneo, con inverni rigidi nella parte interna dell’isola.

Città d’arte principali: Cagliari (necropoli di Tuvixeddu), Oristano (Antiquarium Arborense), Barumini (Villaggio Nuragico Su Nuraxi, patrimonio mondiale UNESCO), Carbonia (sito archeologico di Monte Sirai), Quartu Sant’Elena (Casa Museo Sa Dom 'e Farra), Arzachena (nuraghe Albucciu e il Tempietto di Malchittu), Sant'Antioco, Iglesias (miniera di Monteponi).

Aree protette principali: Parco Nazionale del Golfo di Orosei – Gennargentu, Capo Carbonara, Tavolata – Punta Coda di Cavallo, Parco Naturale Regionale di Gutturu Mannu, Parco Regionale di Molentargius - Saline di Cagliari, Parco Nazionale dell'Asinara, Parco Nazionale Arcipelago di La Maddalena, Area Protetta di Sos Nibberos.

Prodotti tipici: Zafferano di Sardegna, Fiore sardo, Pecorino sardo, Vermentino di Gallura, Cannonau di Sardegna, agnello di Sardegna, Olio extravergine di oliva, pane carasau.

Piatti tipici: “Sa Panada” (timballo di pasta ripieno di carne d’agnello e patate), Culurgiones (ravioli ripieni di formaggio e patate e conditi con sugo), maialetto da latte alla brace, cinghiale a “carraxu”, le “Sebadas”, "brugnoli di ricotta".

Appuntamenti: "Sagra delle castagne" ad Aritzo (Nu), "Sa Festa Manna" a Tratalias (CI) in occasione della domenica dell’Ascensione, la Sartiglia ad Oristano (ultimo martedì di carnevale), l’Ardia di Sedilo e Pozzomaggiore (6 e 7 luglio), fuoco di Sant’Antonio Abate (16-17 gennaio, in diverse località).

Torna alla cartina generale delle regioni Italiane

 

 

 

 

 

 

Motore di ricerca

Google
 

web

questo sito