Correrenelverdeonline | Ambiente e Natura | Antiquariato | Architettura | Arte | Artisti | Aste | Astronomia | Biblioteche | Cinema | Cultura | Economia | Film | Fotografia | Giardinaggio | Libri | Mostre | Musei | Musica | Oroscopo | Papato | Parchi | Salute | Sport | Storia dell'Arte | Teatro | Programmi TV | Previsioni Meteo | Redazione | NEWS |

 

 

Visita i luoghi della cultura e del benessere italiano: Abruzzo | Basilicata | Calabria | Campania | Emilia Romagna | Friuli Venezia Giulia | Lazio | Liguria | Lombardia | Marche | Molise | Piemonte | Puglia | Sardegna | Sicilia | Toscana | Trentino Alto Adige | Umbria | Valle d'Aosta | Veneto | Città del Vaticano | San Marino |

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

160x600_promo

Generici Image Banner 160 x 600


 

 

CITTÁ DEL VATICANO

Link riferiti alla Regione Lazio

Link Tematici: Scacchi - Terme - Teatri - Musei - Abbazie - Mostre - Antiquariato - Agriturismi - Campeggi - Maneggi - Atletica - Canottaggio - Tavola - Vini

Solo 44 ettari. È questa l’estensione del più piccolo stato del mondo. Lo Stato della Città del Vaticano, o Vaticano, come viene comunemente chiamato, è uno stato indipendente nel cuore della città di Roma. Capo della monarchia assoluta è il Sommo Pontefice, che ha poteri legislativo, giudiziario ed esecutivo. Il potere legislativo è esercitato, in nome del Pontefice, anche dal Governatorato, composto da un Cardinale Presidente ed altri Cardinali.

La popolazione comprende circa 800 persone (dato aggiornato all’ottobre 2008), tra cittadini e residenti. Il Vaticano ha moneta propria (euro), propri francobolli, bandiera con drappo bipartito di bianco (al centro le Chiavi decussate) e giallo, due sigle automobilistiche (SCV e CV).

Lo Stato nasce nel 1929, in seguito al Trattato Lateranense stipulato tra l’Italia e la Santa Sede. Lo stato garantisce l’indipendenza della Chiesa Cattolica e della Santa Sede. Fanno parte del Vaticano anche alcuni luoghi al di fuori delle mura, sia a Roma che in provincia, come la Basilica di San Giovanni in Laterano a Roma, le Ville Pontificie di Castel Gandolfo (nel palazzo apostolico si trova la Specola Vaticana, uno degli osservatori astronomici più antichi del mondo) e l’area, sita fra Roma e il lago di Bracciano, di Santa Maria di Galeria (dove si trovano gli impianti di Radio Vaticana). Tutti questi luoghi sono zone extraterritoriali.

Dato che la Città del Vaticano ha, storicamente parlando dei precorsi storici che risalgono a Pietro, Principe degli Apostoli, nonché struttura di Stato che nella considerazione più restrittiva risale a Matilde di Canossa dare modo agli utenti di percorrere un tracciato storico di Papi e Papato che vada al di la della descrizione di questo stato "moderno ci pare opportuno come anche, considerando che i successori di Pietro sono definiti Papi e che questo titolo, in ultima istanza, indica anche il capo assoluto dello stato Vaticano dirigere gli utenti anche su questa figura descrivendo il Papa e il Papato.

Come arrivare: il Vaticano, sito vicino la sponda nord del fiume Tevere a ridosso del notissimo quartiere di Trastevere, è facilmente raggiungibile attraverso il trasporto pubblico di Roma.

Ambiente e territorio: il territorio del Vaticano, circoscritto da mura, può essere visitato liberamente solo in alcune parti (Piazza San Pietro, Basilica di San Pietro, Musei Vaticani). Nello stato si può accedere solo da cinque ingressi, tutti controllati dal Corpo della Guardia Svizzera e dal Corpo della Gendarmeria. Sono inoltre accessibili la Farmacia Vaticana, la Chiesa di Sant’Anna dei Palafrenieri (nei pressi di Porta Angelica), i Giardini Vaticani (solo accompagnati da una guida dell’Ufficio Visite Guidate dei Musei), Necropoli Romana della Via Triumphalis (è necessaria la prenotazione scritta), le Grotte Vaticane, la Tomba di San Pietro e la Necropoli Precostantiniana (per informazioni rivolgersi all’Ufficio Scavi).

I Giardini Vaticani si estendono sulla metà dell’intero territorio. Accanto al nucleo originario (pomerium, pratellum e viridarium), voluto da Papa Niccolò III nel 1279, sono stati inseriti nel corso del tempo i nuovi Giardini.

Da vedere: all’interno dei Musei Vaticani sono visibili alcuni eccezionali monumenti artistici e importanti opere raccolte dai Pontefici nel corso dei secoli. Qui tutto si dispone come monumento dell’ingegno dell’uomo. Dalla Cappella Sistina alla Pinacoteca, dal Museo Egizio alla Galleria degli Arazzi, dalle Stanze di Raffaello alla Galleria delle Carte Geografiche; ogni luogo racconta una storia senza tempo, toccando ogni visitatore nell’intimo della contemplazione.

La Basilica di San Pietro colpisce per le ampie decorazioni a mosaico; al suo interno sono custodite alcune delle opere d’arte più celebri al mondo, tra le quali si ricordano la statua della Pietà di Michelangelo e il magnifico Baldacchino del Bernini.

All’interno delle Grotte Vaticane, si ammirano cappelle, tombe di papi, regine e re; qui si trova l’edicola costruita sulla sepoltura di Pietro, realizzata nel IV secolo per volontà dell’imperatore Costantino.

Prodotti tipici: monete e francobolli e souvenir.

Eventi: Messa della notte della Vigilia di Natale in Vaticano, benedizione Urbi et Orbi nel giorno del Natale (loggia centrale Basilica Vaticana), Via Crucis in Roma (venerdì santo), Messa domenicale in Piazza San Pietro.

Torna alla cartina generale delle regioni Italiane

 

 

 

 

 

 

Motore di ricerca

Google
 

web

questo sito