Correrenelverdeonline | Ambiente e Natura | Antiquariato | Architettura | Arte | Artisti | Aste | Astronomia | Biblioteche | Cinema | Cultura | Economia | Film | Fotografia | Giardinaggio | Libri | Mostre | Musei | Musica | Oroscopo | Papato | Parchi | Salute | Sport | Storia dell'Arte | Teatro | Programmi TV | Previsioni Meteo | Redazione | NEWS |

 

 

Visita i luoghi della cultura e del benessere italiano: Abruzzo | Basilicata | Calabria | Campania | Emilia Romagna | Friuli Venezia Giulia | Lazio | Liguria | Lombardia | Marche | Molise | Piemonte | Puglia | Sardegna | Sicilia | Toscana | Trentino Alto Adige | Umbria | Valle d'Aosta | Veneto | Città del Vaticano | San Marino |

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

160x600_promo

Generici Image Banner 160 x 600


 

 

SICILIA

Link Tematici: Scacchi - Terme - Teatri - Musei - Abbazie - Mostre - Antiquariato - Agriturismi - Campeggi - Maneggi - Atletica - Canottaggio - Tavola - Vini

La Sicilia è una delle cinque regioni italiane a statuto speciale (insieme a Friuli-Venezia Giulia, Sardegna, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta). L’isola, settima in Europa per estensione, si trova al centro del Mar Mediterraneo. Ed è proprio il mare a raccontare ancora oggi, negli incredibili colori che circondano la meravigliosa isola, la storia della Sicilia.

Greci, Cartaginesi, Fenici, Arabi, Romani, Bizantini, ma anche Sicani, Elimi, Siculi, Normanni e Spagnoli: tutti questi popoli hanno segnato l’identità di un incredibile terra che, con i numerosi capolavori d’arte e le magnifiche tracce architettoniche, continua a mostrarsi come un complesso museo all’aperto, dove la storia della Magna Grecia si unisce a quella del Regno delle Due Sicilie. Proprio l’arte e la cultura dell’isola hanno attirato nel tempo numerosi viaggiatori, desiderosi di scoprire alcune delle più notevoli testimonianze dell’antichità. Qui giungevano gli aristocratici inglesi al termine del Grand Tour, il lungo viaggio alla scoperta dei tesori d’Europa; qui sono giunti artisti, letterati e studiosi di storia dell’arte da ogni parte d’Europa.

Non è questo il luogo per parlare degli aspri contrasti politici e sociali che animano l’isola da lunghi anni. Ci piace ricordare che la Sicilia, come sempre, accoglie ogni visitatore con ciò che da sempre la contraddistingue: la sua bellezza, la cultura, le tradizioni enogastronomiche, ed un mare di meraviglie.

Come arrivare. Nave- traghetto: porti di Trapani, Palermo, Milazzo, Messina, Riposto, Catania. In aereo: Palermo - Aeroporto Internazionale "Falcone - Borsellino" - Punta Raisi, Catania - Aeroporto Internazionale "Filippo Eredia" – Fontanarossa.

Province: Agrigento (AG), Caltanissetta (CL), Catania (CT), Enna (EN), Messina (ME), Palermo (PA), Ragusa (RG), Siracusa (SR), Trapani (TP).

Ambiente e territorio: lo stretto di Messina, il canale di Sicilia ed il canale di Malta dividono la Sicilia dal resto dell’Italia, dall’Africa e da Malta È bagnata Mar Tirreno, Ionio e Mar di Sicilia. Capo Peloro, Capo Boeo e Capo Passero sono i tre vertici di quest’isola di forma triangolare (proprio per questo l’isola era chiamata Trinacria)

L’isola si trova sulle due placche tettoniche eurasiatica ed africana; proprio per questo, è soggetta ad attività sismica, di origine tettonica e vulcanica (Vulcano, Etna e Stromboli). Il territorio comprende anche le Isole Eolie, le Egadi, le Pelagie (Lampedusa, Lampione e Linosa), Ustica e Pantelleria.

Il territorio della Sicilia è prevalentemente collinare. Le cime più elevate si trovano sui Monti Peloritani (Montagna Grande e Rocca Novara), Nebrodi (Monte Soro), e Sui Monti Sicani (Monte Cammarata e Rocca Busambra).

I fiumi più importanti sono l’Imera Meridionale, il Simeto, l’Alcantara e l’Oreto. Tra i principali laghi si ricordano il lago di Pergusa ed il Biviere di Gela.

Da vedere: Castello di Milazzo, Erice (TP), Castello di Carini (PA), Palazzo Steri (Palermo), Castello Ursino a Catania, Castello di PAternò (CT), Forte Spagnolo (Portopalo di Capo Passero, SR), Castello di Donnafugata (RG), Castello di Racalmuto (AG), Castello Mussomeli (CL), Castello di Lombardia (Enna), Castello di Sperlinga (EN), la via del sale (Trapani – Marsala), tonnare di Scodello e di Favignana (Trapani), Museo delle marionette (Palermo), Duomo di Monreale (PA), parco archeologico di Selinunte (Castelvetrano, TP), resti archeologici di Megara Hyblaea Augusta, SR), Taormina (ME), Siracusa, Necropoli rocciosa di Pantalica (Sortino, SR), Mozia (Stagnone di Marsala, TP), Pantelleria (TP), Agrigento, Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, Trapani, Ibla (Ragusa inferiore).

Prodotti tipici: Pecorino Siciliano, Ragusano, formaggio di capra sciliana, olio d’oliva Monte Enta, Arancia rossa di Sicilia, Cappero di Pantelleria, Pomodoro di Pachino, calia e semenza (ceci e semi di zucca tostati), buccellato (dolce tipico natalizio), cannoli siciliani, cassatela di Sant’Agata (dolcetipico catanese), giurgiulena (dolce a base di sesamo, mandorle e zucchero), granita siciliana, frutti di Martorana, latte di mandorla, pasta di mandorle, panelle (frittelle di ceci), pesce azzurro sott’olio di Lampedusa, bottarga, fichi secchi, fico d’India della Valle del Belice, lenticchia di Ustica, pistacchio di Bronte.

Artigianato: oggetti in ceramica e terracotta, lavorazione della lava, tessitura tappeti, lavorazione dell’ossidiana, settore alimentare.

Piatti tipici: arancini di riso, anelletti al forno, cuscus alla trapanese, pane c’a meusa (pane al sesamo riempito con frattaglie di vitello), pasta con le sarde, pasta alla Norma (piatto a base di pasta, melanzane, ricotta, pomodoro e basilico), pasta con acciughe e mollica, quarume (piatto a base di frattaglie di vitello), susu (testa di maiale), caponata di melanzane, cuscus di pesce, pesce spada alla griglia, sarde a beccafico alla palermitana, tonno al forno.

Eventi: Pasqua a Castelvetrano (TP), Festa dello Squartucciato (Poggioreale – TP, marzo), Cene di san Giuseppe (Salemi – TP, marzo), Sagra della ricotta (Poggioreale – TP, maggio), Sagra della Cassata (Capaci – Pa, marzo), Pasqua ARBËRESHE (Mezzojuso – Pa, marzo), festività di Santa Rosalia (10 – 15 luglio, Palermo), Carnevale di Saponara (ME), Sagra del Granturco (Antillo – Me, agosto), Sagra della Prvola (Basicò . ME, agosto), festività di Sant’Agata (3- 5 febbraio, Catania), Sagra delle nespole (Catalabianco – CT, maggio), Settimana Santa a Canicattini Bagni (SR), Primavera Barocca ed Infiorata (Noto – SR, maggio), Medfest (Buccheri – SR, agosto), Sagra del Pomodoro (Scicli – RG, maggio), Ibla Buskers festa di artisti di strada (Ragusa, ottobre), Sagra del Carciofo (Niscemi – CL, marzo), Sagra del Peperone (Sutera – CL, settembre), Sagra del Mandorlo in Fiore (Agrigento, febbraio), Archi di Pasqua (San Biagio Platani – AG).

Torna alla cartina generale delle regioni Italiane

 

 

 

 

 

 

Motore di ricerca

Google
 

web

questo sito