MUSICA E MUSICISTI rubrica di  CORRERENELVERDEONLINE




Musica Musicisti Teatro Cinema Film & Recensioni

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Correrenelverdeonline

Introduzione
musica
Agenzie ed eventi
appuntamenti
classifiche inghilterra
classifiche italia
classifiche usa
itunes
news musicali

[Musicisti, Gruppi, Cantanti]
[Cultura Celtica]
[New Age]
[Disk Jockey]
[Giganti della Musica]
[Corodia]
[Tecnica di canto]
[Un'ala di riserva]
[La Puglia Suona Bene]
[Notte della Taranta]
[Il Barbiere di Siviglia]

 

MUSICA: cantanti, musicisti, compositori, gruppi, classifiche, agenzie, concerti, notizie

MUSICA


 

 

Richard WAGNER

Richard Wagner nacque nel 1813 a Lipsia, in Germania. Fu un artista dotato di un’intelligenza vivace, che dimostrerà le sue virtù non solo grazie alle sue doti di musicista ed operettista, ma anche grazie alla collaborazione nelle rivolte liberal-democratiche che in quell’epoca agitavano la Germania. In quest’ottica va anche vista l’adesione di Wagner al movimento “Nuova Germania”, infatti quest’associazione si prefiggeva il compito di far sorgere una cultura nazionale tedesca, nel tentativo di aiutare l’opera di riunificazione della Germania.

Come musicista il nome di Wagner è legato all’opera “L’olandese Volante” e alla cosiddetta tetralogia sulla mitologia nordica che ebbe il titolo di “L’anello del Nibelungo”. Le quattro opere che fanno parte i questo progetto (infatti tetralogia deriva dal greco, tetra significa quattro e logos è discorso, ragionamento) sono “L’oro del Reno” del 1854, “la walkiria” del 1856, “Sigfrido” del 1876 e l’ultima dal titolo “il crepuscolo degli dei” che è datata sempre 1876.

Al nome di Wagner è anche collegata la costruzione del teatro di Bayeruth, oggi sede di un festival annuale in onore del musicista tedesco. La particolarità di questo luogo risiede nel fatto che Wagner, supervisionando i lavori, volle che l’orchestra fosse posta più in basso del palcoscenico, aprendo una nuova strada per l’ascolto delle opere musicali poiché in passato non esisteva questa distinzione tra chi suonava e chi recitava e cantava.

Nel 1883, il grande artista si spense a Venezia.

Elenco opere

"Die Feen"
"Das Liebesverbot"
"Rienzi"
"Der fliegende Holländer" (L'Olandese volante)
"Tannhäuser"
"Lohengrin"

"Der Ring des Nibelungen" (L'Annello del Nibelungo) :

- "Das Rheingold" (L'Oro del Reno - Prologo)
- "Die Walküre" (Le Valchirie - Prima giornata)
- "Siegfried" (Sigfrido - Seconda giornata)
- "Götterdämmerung" (Il Crepuscolo degli dei - Terza giornata)

"Tristan und Isolde" (Tristano e Isotta)
"Die Meistersinger von Nürnberg" (I Maestri cantori di Norimberga)
"Parsifal"

 

 

 

 

 

160x600_promo