MUSICA E MUSICISTI rubrica di  CORRERENELVERDEONLINE




Musica Musicisti Teatro Cinema Film & Recensioni

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Correrenelverdeonline

Introduzione
musica
Agenzie ed eventi
appuntamenti
classifiche inghilterra
classifiche italia
classifiche usa
itunes
news musicali

[Musicisti, Gruppi, Cantanti]
[Cultura Celtica]
[New Age]
[Disk Jockey]
[Giganti della Musica]
[Corodia]
[Tecnica di canto]
[Un'ala di riserva]
[La Puglia Suona Bene]
[Notte della Taranta]
[Il Barbiere di Siviglia]

 

MUSICA: cantanti, musicisti, compositori, gruppi, classifiche, agenzie, concerti, notizie

MUSICA


 

 

Musicisti, cantanti, compositori, gruppi, interviste

AC/DC

Gli AC/DC, gruppo rock australiano, sono una tra le band di hard rock e di heavy metal che più di tutte hanno contribuito a rendere famoso questo genere di musica.

Il gruppo, nato grazie alla passione per la musica e l’odio per la scuola di due scozzesi emigrati in Australia, Malcolm Young (nato nel 1953) e Angus Young (nato nel 1955), inizia la sua storia esibendosi ed incidendo dischi solamente nel proprio Paese, per poi espandersi in tutto il mondo.

La nascita ufficiale della band è datata alla fine del 1973, quando Malcom, che già aveva un suo piccolo gruppo, e Angus, decisero di collaborare insieme, formando gli AC/DC. La storia narra che il nome venne dato dalla sorella Margareth, mentre guardava degli elettrodomestici. Della prima formazione facevano parte anche il cantante Dave Evans, con i musicisti Larry Van Kriedt, Colin John Burgess.

I ragazzi Young si trovarono subito male con Evans come cantante, poiché non riusciva ad esprimere bene la verve selvaggia ed elettrica che caratterizzava il gruppo. Così, venne deciso di scaricare il cantante e si cercò  un sostituto che incarnasse meglio lo spirito della band e che potesse anche avere un ruolo carismatico all’interno del gruppo. La scelta cadde su Scott Bon, un vero e proprio uomo di strada, con alle spalle storie di alcool, liti e carcere. La prima uscita ufficiale con Bon come cantante è datata Ottobre 1974, inizia qui la strada verso il successo degli AC/DC.

Il rapporto tra gli Young ed il loro nuovo cantante risulta essere armonico e sembra che i tre si integrino alla perfezione.

I primi due album della band (High voltage e T.N.T.) sono prodotti per la sola Australia il primo e Australia e Nuova Zelanda il secondo. Noti soltanto nell’Oceania, gli AC/DC trovarono il modo di farsi apprezzare in tutto il mondo tramite un contratto con l’Atlantic records. Nasce così High voltage, album con lo stesso nome del loro primo per l’Australia ma contenente in realtà una selezione di brani dei due album precedenti.

La prima uscita live fuori dalla terra natia fu in Inghilterra, per la precisione al Red Cow, un locale di Londra, il 1° Aprile 1976. Da questo momento in poi la band inizia a lavorare ad un ritmo infernale, con il ritmo di un disco ogni anno, immancabilmente accompagnato da un tour. Vivendo praticamente in funzione della loro musica, gli AC/DC si accingono a raggiungere un posto nell’Olimpo dei grandi della musica.

Le fugure più importanti del gruppo risultano essere sicuramente Scott Bon, il cantante che sembra mettere sempre qualcosa di autobiografico mentre canta le canzoni “dannate” del gruppo, e lo scolaretto impertinente  Augus Young, chitarrista solista che rendeva davvero elettrica la musica del gruppo.

Nel momento in cui sembra realmente che il gruppo abbia raggiunto non senza fatica l’apice, grazie all’album del 1979, Highway To Hell, che riesce ad entrare tra i primi 20 album negli USA e a superare il milione di copie, una tragedia si abbatte sugli AC/DC.

Il 19 febbraio 1980 viene trovato morto Bon Scott, voce ed uno dei leader carismatici del gruppo. Il colpo appare mortale per la band, che si era esibita per l’ultima volta (come molti avevano supposto appena aver saputo della tragedia) unita sul palco neanche un mese prima dal tragico evento, il  27 gennaio 1980.

Sembrava la fine di tutto, invece, i fratelli Young decidono di non mollare, ed iniziano la ricerca del nuovo cantante. La scelta cade su Brian Johnson, cantante ovviamente con caratteristiche diverse da Scott, ma che riuscirà ad integrarsi bene nel gruppo. Gli AC/DC si mettono al lavoro per il nuovo album, Back in Black, in cui troviamo la canzone Hell’s Bells, nel cui incipit possiamo ascoltare delle campane da morto. Come si può comprendere l’opera è interamente dedicata all’ex componente dl gruppo ormai deceduto. Questo è l’album della consacrazione del gruppo a livello internazionale. Un omaggio alla band di Hard Rock lo fece il re dell’horror Stephen King, chiedendo al gruppo di preparare la colonna sonora del film Maximum Overdrive (uscito in Italia come Brivido). Di questo periodo è anche da ricordare la prima data di un concerto italiano della band. Il 5 Settembre 1984 a Nettuno, vicino a Roma avviene questo grande evento.

L’avventura della band continua, ma la vita sregolata dei componenti della band presenta ancora una volta il conto: accadde così che Malcolm Young nel 1988ebbe problemi così gravi con il suo alcolismo che lo costrinsero ad abbandonare il tour della band. Ovviamente, come era nello spirito del gruppo, il tour non venne abbandonato, semplicemente Malcom venne sostituito dal nipote Stevie Young.

La band però sembra non risentire affatto dei problemi che affliggono i vari componenti, infatti continua ad avere moltissimo successo. Come ad esempio a Mosca nel 1992, dove assistettero al loro concerto circa un milione di fans. Oppure nel 1993, quando gli AC/DC vennero invitati a partecipare alla colonna sonora del film Last action hero (in Italia, L’ultimo grande eroe) con il brano Big Gun.

È del 1997 il cofanetto Bonfire, in cui il gruppo rende nuovamente omaggio al grande a Scott Bon, il cantante scomparso. Infatti l’opera contiene delle rarità e del materiale mai pubblicato del periodo d’oro 1976-1980, quando l’artista prematuramente scomparso era una della anime della band.

Nel 2000 esce il loro ultimo album, Stiff Upper Lip, seguito da un tour mondiale.

Le altre pubblicazioni uscite negli ultimi anni con il nome AC/DC, sono delle rimasterizzazioni digitale dei vecchi album.

Discografia ufficiale

1975

1976

1976

 

1977

 

1978

1978

 

1979

1980

1981

1983

1984

1985

1986

1988

1990

1991

 

1992

1993

1995

1997

2000

HIGH VOLTAGE (Versione Mondiale, Australiana)

TNT (Solo in Edizione Australiana)

DIRTY DEEDS DONE DIRT CHEAP (Vers. Mondiale, Australiana)

LET THERE BE ROCK (Versione Mondiale, Australiana, Europea)

POWERAGE (Versione Mondiale, Europea)

IF YOU WANT BLOOD (YOU'VE GOT IT) (Versione Mondiale)

HIGHWAY TO HELL (Versione Mondiale, Australiana)

BACK IN BLACK (Versione Mondiale, Versione Dual Disc)

FOR THOSE ABOUT TO ROCK (Versione Mondiale)

FLICK OF THE SWITCH (Versione Mondiale)

'74 JAILBREAK (Versione Mondiale)

FLY ON THE WALL (Versione Mondiale)

WHO MADE WHO (Versione Mondiale)

BLOW UP YOUR VIDEO (Versione Mondiale)

THE RAZOR'S EDGE (Versione Mondiale)

THE RAZOR'S EDGE - AUSTRALIAN TOUR SOUVENIR (Solo in Edizione Australiana)

LIVE (Versione Mondiale CD e 'Collector's Edition' 2CD)

BIG GUN (SINGOLO) (Singolo, Maxi-singolo)

BALLBREAKER (Versione Mondiale)

BONFIRE (Versione 4CD e 5CD)

STIFF UPPER LIP (Versione Mondiale, Tour Edition 2CD)

 

Videografia ufficiale

 

 

 

1981

1985

1986

1989

1990

1992

 

1992

1993

1996

 

1996

2000

2001

2003

2003

2005

2005

2007

LET THERE BE ROCK (Live / VHS)

FLY ON THE WALL (Raccolta video promozionali / VHS)

WHO MADE WHO (Raccolta video promozionali / VHS)

AC/DC (Raccolta video promozionali/ VHS)

CLIPPED (Raccolta video promozionali / VHS)

THE RAZOR's EDGE AUSTRALIAN TOUR SOUVENIR (R.v.p / VHS)

LIVE AT DONINGTON (Live / VHS - DVD - DVD Brasiliano)

FOR THOSE ABOUT TO ROCK (Live / VHS)

BALLBREAKER AUSTRALIAN TOUR SOUVENIR ( R.v.p / VHS)

NO BULL (Live / VHS - VHS ed. limitata - DVD)

THUNDER ROCK (Interviste / VHS non autorizzata)

STIFF UPPER LIP LIVE (Live / VHS - DVD)

ROCK MASTERS - LIVE '77 (DVD)

TORONTO ROCKS (Live / DVD)

LET THERE BE ROCK (Live / DVD non autorizzato)

FAMILY JEWELS (Raccolta video promozionali-Live / Doppio DVD)
PLUG ME IN (Raccolta video Live-Interviste / 2DVD / Collector's Edition 3DVD)

 

 

 

 

 

160x600_promo