MUSICA E MUSICISTI rubrica di  CORRERENELVERDEONLINE




Musica Musicisti Teatro Cinema Film & Recensioni

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Correrenelverdeonline

Introduzione
musica
Agenzie ed eventi
appuntamenti
classifiche inghilterra
classifiche italia
classifiche usa
itunes
news musicali

[Musicisti, Gruppi, Cantanti]
[Cultura Celtica]
[New Age]
[Disk Jockey]
[Giganti della Musica]
[Corodia]
[Tecnica di canto]
[Un'ala di riserva]
[La Puglia Suona Bene]
[Notte della Taranta]
[Il Barbiere di Siviglia]

 

MUSICA: cantanti, musicisti, compositori, gruppi, classifiche, agenzie, concerti, notizie

MUSICA


 

 

Musicisti, cantanti, compositori, gruppi, interviste

I VIOLINI DI SANTA VITTORIA

I Violini di Santa Vittoria ripropongono dopo un lungo lavoro di ricerca le musiche che, oggi conosciute come “ballo liscio”, si diffusero nella zona del PO a partire dalla fine del XIX secolo e ne testimoniano la tradizione nel mondo. Il nome “ballo liscio” indica la loro funzione che è sempre stata quella della festa e dello svago. Nella zona di Santa Vittoria (comune di Gualtieri – Reggio Emilia) si sviluppa dalla metà dell'800 una pratica musicale originale: la musica da ballo è infatti caratterizzata dall'uso dei soli strumenti ad arco. Il Concerto di violini, questo era il nome originario di queste formazioni, viene ora riproposto da questo ensemble nella forma più originale: il quintetto d'archi. Tre violini, una viola ed un contrabbasso, sono gli elementi del gruppo che si presenta nella tradizionale formazione degli organici sanvittoriesi dalla sonorità unica ed inusuale. Le musiche proposte sono soprattutto valzer, mazurche e polke. A queste sono state aggiunti alcuni tango e one step, testimonianze del gusto musicale dell’epoca. L’esecuzione di queste composizioni non è eseguita solo su una base strettamente filologica ma è piuttosto un tentativo contemporaneo di ridare vita a musiche ormai dimenticate cercando di mantenere inalterata la loro musicalità e la loro funzionalità, ovvero il ballo.

Dai brani proposti affiorano il clima, i sapori e i ritmi della civiltà contadina, ascoltare un concerto dei Violini di Santa Vittoria è una corsa nella storia simile a quella che probabilmente proviamo guardando il film “Novecento” di Bertolucci.

Tra le numerose partecipazioni citiamo: Festival Mundus (luglio 1999), I Teatri di Reggio Emilia (dicembre 1999), Per Te – Bologna 2000 (giugno 2000), Genova Porto Antico (Agosto 2002) Sconfinando – Sarzana (SP) (luglio 2003), Sentieri Acustici – Montagna Pistoiese (2003), Stagione Concertistica Sala Bossi – Bologna (novembre 2003).

Nel gennaio 2002 è uscito il loro primo cd “Il Concerto Bagnoli” dedicato ad una delle formazioni sanvittoriesi più importanti. L’anno precedente avevano partecipato all’incisione del disco di Massimo Ranieri “Oggi e Dimane”.

Nel 2005 hanno inaugurato il Teatro Astoria di Fiorano con una nuova produzione sulle musiche da ballo insieme alla toscana Banda Improvvisa di Loro Ciufenna.

 

fonte: comunicato stampa ricevuto da LR Comunicazione in occasione della 4° Edizione del TUSCAN SUN FESTIVAL di CORTONA

 

 

 

 

 

160x600_promo