MUSICA E MUSICISTI rubrica di  CORRERENELVERDEONLINE




Musica Musicisti Teatro Cinema Film & Recensioni

Correrenelverdeonline

Introduzione
musica
Agenzie ed eventi
appuntamenti
classifiche inghilterra
classifiche italia
classifiche usa
itunes
news musicali

[Musicisti, Gruppi, Cantanti]
[Cultura Celtica]
[New Age]
[Disk Jockey]
[Giganti della Musica]
[Corodia]
[Tecnica di canto]
[Un'ala di riserva]
[La Puglia Suona Bene]
[Notte della Taranta]
[Il Barbiere di Siviglia]

 

MUSICA: cantanti, musicisti, compositori, gruppi, classifiche, agenzie, concerti, notizie

MUSICA


 

 

Musicisti, cantanti, compositori, gruppi, interviste

FRANK SINATRA

Francis Albert (Frank) Sinatra nasce nel 1915 in New Jersey. Figlio unico di una famiglia italiana immigrata in America, dimostra subito una passione sfrenata per la musica, e nonostante le ristrettezze economiche in cui è costretto a vivere indirizza tutta la sua esistenza verso quest’arte. Scelta che verrà premiata dalla fortuna e dal successo.

A 23 anni Sinatra, dopo aver suonato con una sua piccola band, inizia la sua carriera nelle stazioni radio del New Jersey. Grazie ad un buon successo,il giovane cantante viene notato e riesce ad aggregarsi ad un tour con la band di Harry James, riportando anche in questa occasione molto successo e seguito del pubblico.

Allo scoppio della seconda guerra mondiale, Frank Sinatra non può partire per il fronte a causa di una vecchia ferita all’orecchio; non per questo però rinuncia ad aiutare il suo Paese: accetta di fare dei concerti a favore dei soldati americani che stanno combattendo, dimostrano di essere un artista che si interesse dei problemi che sono presenti nella realtà in cui vive.

Il cantante italo-americano sembra indirizzato ad una incredibile e inarrestabile ascesa. Per sua sventura, nel 1949 inizia un inaspettato periodo buio per la sua carriera causato da un problema alle corde vocali e  dalle continue insinuazione su sue presunte collaborazioni con mafia italiana.  Questa combinazione di fattori mina la credibilità dell’artista, facendogli perdere i contratti sia come cantante, che come attore per la MGM.

Sinatra riesce ad uscire dall’empasse grazie all’aiuto di Fred Zinnermann che lo sceglie come attore per il film “Da qui all’eternità”. L’innata verve artistica  sorregge Sinatra, che si dimostra anche ottimo interprete sulò grande schermo riuscendo ad ottenere con questa pellicola l’Oscar come Miglior Attore non Protagonista. Ottenuto il prestigioso riconoscimento, nulla può fermare la carriera di Sinatra, che infatti proseguirà ricca di successi fino al giorno della sua morte.

Grande amante delle donne, Frank Sinatra si sposerà ben 4 volte durante la sua esistenza.

Nonostante i numerosi successi e matrimoni, il cantante italo-americano non dimentica la sua infanzia disagiata. Infatti, nel corso della sua carriera,spesso si impegnerà nel sociale e a fare della beneficenza, seguendo la scia dei concerti per i soldati americani nella seconda guerra mondiale. Con molta sensibilità Sinatra ha aiutato il suo amico Sammy Davis Jr. nel tentativo di migliorare la realtà dei neri negli Usa negli anni ‘50.

Grazie alla sua splendida voce per tutti è stato e resterà “The Voice”, La Voce, riuscendo ad essere indubbiamente uno degli artisti più amati negli USA. A dimostrazione di ciò sottolineiamo il fatto che , per festeggiare gli ottanta anni dell’artista,nel 1995, la città di New York fece illuminare l’Empire State Building di blu, come gli occhi di Sinatra. Una scelta che non ha fatto altro che accentuare l’affetto che in molti hanno per il cantante.

The Voice resterà nella memoria anche delle generazioni future grazie alla sua vastissima produzione, 166 album che corrispondono a più di duemila canzoni, in cui non possiamo non ricordare “my Way”, forse la vera canzone simbolo dell’epopea di Sinatra.

Dal 1952, anno di “da qui all’eternità”, fino alla morte, la stella di questo figlio dell’incontro tra verve artistica italica e ritmi americani non conoscerà ostacoli, né intoppi, continuando a mietere successi di pubblico e di critica. Le uniche cose che sono riuscite ad interrompere il cammino di gloria di Frank Sinatra, riuscendo dove numerosi tour, donne e attacchi giudiziari hanno fallito, sono state l’inevitabile declino fisico prima e la morte poi. Già nel 1994, alla soglia degli ottant’anni, dovette dire addio ai concerti dal vivo. Poco tempo dopo, inesorabile, arrivò la fine terrena dell’artista, avvenuta il 15 maggio 1998, portando il grande Frank “The Voice”Sinatra nel novero delle leggende della musica, alla veneranda età di 82 anni.

 

Discografia (data l’enorme produzione dell’artista, chiediamo scusa fin d’ora se all’appello manca qualche album)

  • Romance - (2002) ( Reprise -2 CD)

  • The Best of Frank Sinatra ( Reprise 2000 )

  • Frankie (1955) (Columbia )

  • The Voice (1955) (Columbia )

  • Frank Sinatra Conducts the Music of Alec Wilder (1956) (Columbia )

  • That Old Feeling (1956) (Columbia )

  • Adventures of the Heart (1957) (Columbia )

  • Christmas Dreaming (1957)(Columbia )

  • The Frank Sinatra Story (1958) (Columbia )

  • Put Your Dreams Away (1958) (Columbia )

  • Love is a Kick (1958) (Columbia )

  • Live in Australia con Red Norvo Quintet (1959) ( Blue Note Records )

  • The Broadway Kick (1959) (Columbia )

  • Come Back to Sorrento (1959) (Columbia )

  • Greatest Hits/The Early Years (1965) (Columbia )

  • Get Happy (1966) (Columbia )

  • I've Got a Crush on You (1966) (Columbia )

  • Christmas with Sinatra (1966) (Columbia )

  • The Essential Sinatra (1966) (Columbia)

  • Greatest Hits/The Early Years, Volume 2 (1967) (Columbia )

  • The Essential Frank Sinatra, Volume 1 (1967) (Columbia )

  • The Essential Frank Sinatra, Volume 2 (1967) (Columbia )

  • The Essential Frank Sinatra, Volume 3 (1967) (Columbia)

  • Frank Sinatra in Hollywood 1943-1949 (1968) (Columbia)

  • Swing and Dance with Frank Sinatra (CK 64852) (1996)

  • Songs for Young Lovers (1954) (Capitol )

  • Swing Easy (1954) (collection of singles) (Capitol )

  • Frank Sinatra Conducts Tone Poems of Color (1956) (LP: Capitol )

  • High Society (1956) (LP: Capitol)

  • In the Wee Small Hours (1955) (Capitol )

  • Songs for Swingin' Lovers (1956) (arr. Nelson Riddle) (Capitol )

  • This is Sinatra (1956) (LP: Capitol )

  • A Jolly Christmas (1957) (Capitol )

  • A Swingin' Affair (1957) (arr. Nelson Riddle) (Capitol )

  • Close to You (1957) (Capitol )

  • Pal Joey (1957) (LP: Capitol )

  • Where Are You? (1957) (Capitol )

  • Come Fly With Me (1958) (arr. Billy May) (Capitol )

  • Only the Lonely (1958) (Capitol )

  • This is Sinatra, Vol. 2 (1958) (LP: Capitol)

  • Come Dance With Me (1959) (arr. Billy May) (Capitol )

  • Look to Your Heart (1959) (Capitol )

  • Nice 'n' Easy (1960) (Capitol )

  • No One Cares (1959) (Capitol )

  • Can-Can (1960) (LP: Capitol )

  • Sinatra's Swingin' Session (1960) (Capitol )

  • All the Way (1961) (Capitol )

  • Come Swing With Me (1961) (arr. Billy May) (Capitol )

  • Point of No Return (1962) (Capitol)

  • Sinatra Sings of Love and Things (1962) (Capitol )

  • Frank Sinatra Sings Rodgers and Hart (1963) (LP: Capitol )

  • Tell Her You Love Her (1963) (LP: Capitol )

  • The Selected Johnny Mercer (1963) (LP: Capitol )

  • The Great Hits of Frank Sinatra (1964) (LP: Capitol )

  • The Selected Cole Porter (1965) (LP: Capitol DW/W )

  • Forever Frank (1966) (LP: Capitol )

  • The Movie Songs (1967) (LP: Capitol )

  • Duets (1993)

  • Ring-a-Ding-Ding (1961) (Reprise )

  • Sinatra Swings (1961) (Reprise )

  • I Remember Tommy (1961) (Reprise)

  • Sinatra and Strings (1962) (Reprise )

  • Sinatra and Swingin' Brass (1962) (Reprise )

  • All Alone (1962) (Reprise )

  • The Concert Sinatra (1963) (Reprise )

  • Sinatra - Basie (1963) (Reprise )

  • Sinatra's Sinatra (1963) (Reprise )

  • Days of Wine and Roses (1964)

  • Sinatra - Basie: It Might As Well Be Swing (1964) (Reprise 2)

  • Softly, As I Leave You (1964) (Reprise )

  • A Man and His Music (1965) (Reprise )

  • Moonlight Sinatra (1966) (Reprise)

  • My Kind of Broadway (1965) (Reprise )

  • Sinatra '65 (1965) (Reprise )

  • September of My Years (1965) (Reprise )

  • Strangers in the Night (1966) (Reprise )

  • That's Life (1965) (Reprise )

  • Sinatra - Basie: Sinatra at the Sands (1966) (arr. Quincy Jones) (Reprise )

  • Francis Albert Sinatra & Antonio Carlos Jobim (1967) (Reprise )

  • Frank & Nancy (1967) (Reprise)

  • The World We Knew (1967) (LP: Reprise)

  • Cycles (1968) (Reprise)

  • Francis A. & Edward K. (1968) (with Duke Ellington) (arr. Billy May) (LP reprise)

  • The Sinatra Family Wish You a Very Merry Christmas (1968) (LP: Reprise )

  • My Way (1969) (Reprise )

  • A Man Alone (1969) (Reprise )

  • Watertown (1970) (Reprise )

  • Sinatra & Company (1971) (Reprise)

  • Ol' Blue Eyes is Back (1973)

  • Some Nice Things I've Missed (1974)

  • The Main Event/Live from Madison Square Gardens (1974)

  • Trilogy (1980)

  • She Shot Me Down (1981)

  • The Reprise Collection (4 CD set) (1992)

  • Sinatra and Sextet: Live in Paris (1962 recording) (1994)

  • L.A. Is My Lady (1984) (arr. Quincy Jones)

  • Frank Sinatra - The Voice: The Columbia Years, 1943-1952 (1986)

 

160x600_promo