MUSICA E MUSICISTI rubrica di  CORRERENELVERDEONLINE




Musica Musicisti Teatro Cinema Film & Recensioni

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Correrenelverdeonline

Introduzione
musica
Agenzie ed eventi
appuntamenti
classifiche inghilterra
classifiche italia
classifiche usa
itunes
news musicali

[Musicisti, Gruppi, Cantanti]
[Cultura Celtica]
[New Age]
[Disk Jockey]
[Giganti della Musica]
[Corodia]
[Tecnica di canto]
[Un'ala di riserva]
[La Puglia Suona Bene]
[Notte della Taranta]
[Il Barbiere di Siviglia]

 

MUSICA: cantanti, musicisti, compositori, gruppi, classifiche, agenzie, concerti, notizie

MUSICA


 

 

Musicisti, cantanti, compositori, gruppi, interviste

MINA

Anna Maria Mazzini potrebbe sembrare il nome di qualche eroina risorgimentale, oppure sarebbe una possibile denominazione di qualche personaggio storico. Questo nome non sembrerebbe avere, almeno a prima vista, alcun rapporto con la nostra vita quotidiana, né tantomeno con la musica leggera italiana. Tutto al contrario se parlassimo di Mina, chiunque  saprebbe collegare questo nome ad una delle migliori e più longeve cantanti italiane. Cosa hanno in comune tra loro Anna Maria Mazzini e Mina? Ovvio, sono la stessa persona.

La carriera di cantante di Anna Maria Mazzini inizia nel 1958, a diciotto anni, essendo questa artista nata il 25 marzo 1940.  Alla fine degli anni cinquanta quindi, Mina firma il suo primo contratto con una casa discografica, sancendo così la nascita di vero e proprio fenomeno italiano. Perché è impossibile catalogare Mina semplicemente come cantante di grandi successi della musica italiana, come “il cielo in una stanza”, “le mille bolle blu”. Mina è anche e soprattutto una novità nel panorama globale della comunicazione italiana degli anni ‘60 e l’inizio dei ‘70. Programmi televisivi e radiofonici di successo di quel periodo come “studio Uno” o “la fiera dei sogni” vedono la presenza portante di questa artista. L’eclettica Mina è stata, in questo periodo anche molto bersagliata dal gossip, per i suoi numerosi amori,  per lo scandalo dell’aver avuto dell’attore sposato Corrado Pani, un figlio, Massimiliano. Scandalo che portò un embargo di due anni nei confronti di Mina da parte della tv di stato, ma che anticipò di qualche anno un cambiamento nei costumi italici.

L’ultima apparizione dal vivo di Mina risale al 1978, ancora prima rinunciò alla televisione. L’artista italiana si rifiuta di farsi riprendere dalle telecamere e di effettuare concerti in giro per la penisola. La cantante si ritira in Svizzera, a Lugano dove ha una casa. Nel 1989, riceve anche la cittadinanza elvetica. Si  ritira dalla vita pubblica, ma non toglie la possibilità di ascoltare ed apprezzare la sua voce ai suoi fans, continuando ad incidere dischi ed a effettuare collaborazioni, sfornano album e collaborazioni. Nel 2007 esce la sua ultima fatica è il cd “Todavia”.

Il suo lavoro di artista la porta ad avere anche un proprio marchio, la PDU, un etichetta discografica che, con l’appoggio delle più importanti aziende di distribuzione, ha portato le canzoni di Mina in giro per il mondo.

Impossibile non citare le tantissime cooperazioni portate avanti dalla cantante, per lei hanno scritto Gino Paoli, Mogol, Battisti.

Dal 1998 ha iniziato la sua collaborazione con la rivista Liberal, in cui ha una rubrica di lettere. Più recenti del 2000 e 2003 sono le collaborazioni rispettivamente con il quotidiano “la Stampa” di Torino e con la rivista “Vanity fair” in cui fa l’opinionista, mettendosi in luce anche per la sua capacità critica. 

Discografia ufficiale

  • Todavia (2007)

  • BAU (2006)

  • The platinum collection 2  (2006)

  • L’allieva (2005)

  • Bula Bula (2005)

  • Platinum Collection - (1990-2003) (2004)

  • Platinum Collection - (1976-1989) (2004)

  • Platinum Collection - (1968-1975) (2004)

  • In Duo (2003)

  • Napoli Secondo Estratto (2003)

  • Se Telefonando (2002)

  • Veleno (2002)

  • Mina Per Wind (2000)

  • Mina Sanremo (2000)

  • Mina Celentano (1998)

  • Cremona (1996)

  • Pappa Di Latte - Vol. II (1995)

  • Pappa Di Latte - Vol. I (1995)

  • Ridi Pagliaccio - Vol. II (1988)

  • Ridi Pagliaccio - Vol. I (1988)

  • Tua (1987)

  • Si, Buana (1986)

  • Singolare (1976)

  • Mina (1971)

  • Quando Tu Mi Spiavi In Cima A Un Batticuore (1970)

  • Canzonissima '68 (1968)

  • Sabato Sera (1967)

  • La Banda (1967)

  • Mina & Gaber: Un'Ora Con Loro (1965)

  • Mina (1964)

  • Stessa Spiaggia, Stesso Mare (1963)

  • Renato (1962)

  • Moliendo Café (1962)

  • Due Note (1961)

  • Il Cielo In Una Stanza (1960)

  • Tintarella Di Luna (1960)

Programmi televisivi

  • la bottega delle canzoni (1959)

  • ... eccetera, eccetera ... (1967)

  • 10° festival della canzone italiana - Sanremo 1960 (1960)

  • 11° festival della canzone italiana - Sanremo 1961 (1961)

  • Adesso musica classica, leggera, pop (1975)

  • Alla ribalta 2 - speciale per mina (1964)

  • Alta pressione (1962)

  • Amico flauto (1972)

  • Aria condizionata (1966)

  • Avanti il prossimo (1969)

  • A che gioco giochiamo (1969)

  • Bonsoir Catherine (1961)

  • Buone vacanze (1959 e 2007)

  • Canzonissima (1959;1960;1962;1968)

  • Canzoni per l’Europa (un disco per l’Europa 1969) (1969)

  • Chissà chi lo sa (1968;1969;1970)

  • Chi legge? (viaggio lungo le rive del tirreno) (1960)

  • Doppia coppia (1969;1970)

  • Eva ed lo (1962)

  • È domenica ma senza impegno (1969)

  • E noi qui (1970)

  • Gala del decennale della televisione (1964)

  • Girotondo show (1962)

  • Hai visto mai? (1973)

  • Ieri e oggi (1969)

  • Il macchiettario (1964;1965)

  • Il musichiere (1959)

  • Il nostro piccolo mondo (carnevale dei piccoli) (1961)

  • Il pomeriggio sportivo (1968)

  • Il signore delle 21 (1962)

  • Il teatrino di Walter Chiari (1959)

  • Il ventaglio (1960)

  • IV mostra internazionale di musica leggera (1968)

  • Johnny 7 (1964)

  • Johnny sera (1966)

  • Jolly (1970)

  • Lascia o raddoppia? (1959)

  • La domenica è un’altra cosa (1969)

  • La fiera dei sogni (1964)

  • La prova del nove (1965)

  • Le canzoni di babbo natale - canzoni natalizie (1964)

  • Ma perché , perché sì (1969)

  • Milledischi (1971)

  • Milleluci (1974)

  • Mille e una luce (1978)

  • Mina live (1977)

  • Mina per auguri (1965)

  • Mostra di musica leggera di Venezia (1965)

  • Musica da sera (1967)

  • Napoli contro tutti (1964)

  • Non cantare, spara! (1968)

  • Notte di speranza (1969)

  • Notturno dal lido di Venezia (1966)

  • Quattro passi tra le note (1959)

  • Quelli della domenica (1968)

  • Sabato sera (1967)

  • Scarpette rosa (1967)

  • Sentimentale (1960)

  • Senza rete (1968;1969;1970)

  • Signori, l’anno è servito (1967)

  • Souvenir (1960)

  • Souvenir di Napoli contro tutti (1965)

  • Stasera: Rita! (1965)

  • Studio uno (1961;1962;1965;1966)

  • Su e giù (1968)

  • Tanto per cambiare (1970)

  • Teatro 10 (1964;1972)

  • Tempo di musica (1961)

  • Topolino ha quarant’anni (1970)

  • Un’ora insieme (1966)

  • Veglia di natale (1966)

  • Vengo anch’io (1968)

 

 

 

 

 

160x600_promo