FILM E RECENSIONI rubrica di  CORRERENELVERDEONLINE

Film & Recensioni Attori Attrici Registi Festival Cinema Musica Teatro

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Correrenelverdeonline


 

 

L’AMORE E’ ETERNO FINCHÉ DURA

Anno: 2004

Genere: Commedia

Regia: Carlo Verdone

Produzione: Vittorio Cecchi Gori per C.G.G. FIN.MA.VI

Distribuzione: Medusa

Attori: Carlo Verdone, Laura Morante, Stefania Rocca, Rodolfo Corsato, Antonio Catania, Lucia Seracchi.

 

In un mondo come quello di oggi, dove tutti vanno sempre di corsa, dove i cambiamenti sono all’ordine del giorno, dove la priorità quotidiana è "non dimenticare il cellulare a casa", viene spontaneo chiedersi: che posto occupano i sentimenti? E soprattutto, siamo ancora capaci ad amare?

Carlo Verdone ha risposto per noi a questi quesiti nel suo film, dove ci spiega come anche il nostro modo di intendere la vita di coppia, negli anni si sia dovuta adeguare alle circostanze, alla routine frettolosa di tutti i giorni, e dove "l’amore eterno" può esistere certo, ma solo "finché dura", perché le incertezze e gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo.

Accanto a Laura Morante, Stefania Rocca, Rodolfo Corsaro, Verdone parte da una crisi coniugale per approdare tra gag e una sana dose di nevrotica comicità, ad un’analisi psicologica dei personaggi, che in alcuni casi ricorda non poco il suo precedente film, "Ma che colpa abbiamo noi" uscito nel 2002.

Tiziana (Laura Morante) e Gilberto (Carlo Verdone) sono in una fase apatica e stagnante del loro matrimonio, così Gilberto, oculista cinquantenne impacciato e sprovveduto decide di fare nuove conoscenze, partecipando ad uno di quegli incontri veloci in tre minuti, meglio conosciuti come "speed-date". Scoperto dalla moglie e cacciato di casa, si rifugia presso una coppia di amici Andrea e Carlotta (Stefania Rocca), con la quale nascerà una strana ed intensa amicizia. Qui Gilberto avrà tempo per pensare e per apprendere che, lontano da ogni sua aspettativa, anche la moglie intratteneva da parecchio una relazione parallela, con uno psicologo amico di famiglia.

Crisi, litigi e situazioni esilaranti dettati da una sottile ironia, rendono questa pellicola una spensierata commedia all’italiana, con una tematica non proprio originale, ma sicuramente divertente.

Laura Spada

 

 

 

 

 

 

160x600_promo