FILM E RECENSIONI rubrica di  CORRERENELVERDEONLINE

Film & Recensioni Attori Attrici Registi Festival Cinema Musica Teatro

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Correrenelverdeonline


 

 

CHE NE SARA’ DI NOI

Anno: 2003

Regia: Giovanni Veronesi

Attori: Enrico Silvestrin, Giuseppe Sanfelice, Silvio Muccino, Violante Placido, Elio Germano, Myriam Catania.

Genere: Commedia

 

Aspettare con ansia l’esame di maturità, contare i giorni, i minuti che ti dividono da quell’ultima interminabile prova, e poi essere liberi, dalla scuola, dalle regole, liberi di decidere, di partire per quel viaggio che si è aspettato per tanto tempo. Un’interminabile voglia di evadere, di sentirsi finalmente grandi, è questo dunque che ha dato lo spunto a Giovanni Veronesi per realizzare un film in grado di mostrare al pubblico, il significato dell’essere un adolescente di oggi.

Silvio Muccino, Violante Placido, Giuseppe Sanfelice, Elio Germano sono i protagonisti di questa storia, dove l’amicizia e l’amore si fondono troppo spesso con la rabbia e il rancore, mostrando al di là di ogni apparenza, il lato più fragile di ognuno.

Sulle spiagge assolate dell’isola di Santorini, tra la natura incontaminata e l’azzurro mare della Grecia, le vicende di questi giovani personaggi si incrociano e si distanziano; così, tra chi insegue un amore forse troppo idealizzato, e chi vorrebbe trovare il coraggio per dire basta a delle scelte imposte, tra chi infine spera di non doversi mai accontentare, quest’avventura nata sotto l’insegna del divertimento più sfrenato, si trasforma e diventa occasione giusta per riflettere su se stessi e sulla propria vita.

Domande e punti interrogativi si ammassano allora nelle teste di Matteo (Silvio Muccino), Manuel (Elio Germano) e Paolo (Giuseppe Sanfelice), loro, che come tutti i ragazzi della stessa età, si ritrovano di colpo faccia a faccia con il problema di dover crescere, chiedendosi tra l’incertezza e un briciolo di curiosità, "Che ne sarà di noi".

Una pellicola che raffigura quindi un pezzetto di realtà che ci circonda, ma che allo stesso tempo sembra il seguito troppo scontato di altri film, che già in passato avevano scavato abbondantemente nella psicologia adolescenziale: "Ovosodo" di Paolo Virzì, e "Come te nessuno mai" di Gabriele Muccino, ne sono inconfutabili esempi.

Laura Spada

 

 

 

 

 

 

160x600_promo